Rete vpn

AirControl Network Management System

Rete vpn

Messaggiodi Roberto » 20 marzo 2013, 12:42

Buongiorno a tutti mi chiamo Roberto sono nuovo nel forum e volevo alcune delucidazioni.
Mi occupo di sistemi video sorveglianza e spesso ho problemi per il motivo che ci sono posti non serviti dell'adsl .
Ora ho pensato di crearmi una rete virtuale ( vpn ) per poter gestire tutti i miei clienti.
Mi spiego meglio: ad ogni cliente assegno un ip e me l'ho gestisco da casa mia, il tutto con la rete wifi.
Vorrei partire da casa mia ed arrivare in un punto alto ovviamente visibile con 2 airgrid m5 (PTP)
È da la con una AMO-5G13 come multipoint e quindi tutti i clienti che si appoggiano in quest'ultima.
Una premessa, a me interessa arrivare quanto più distante possibile.

Domanda : può andare un discorso del genere ?
Con una antenna omni che distanze posso andare a coprire?
Oppure datemi un consiglio di come poter fare.
Spero di essere stato chiaro.
Sicuro di un riscontro vi saluto augurandovi buon lavoro.
Ciao a tutti
ROBERTO
Roberto
User
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 18 marzo 2013, 12:55

Re: Rete vpn

Messaggiodi thema3x » 20 marzo 2013, 19:48

Ciao e benvenuto.

Cosa interessante quanto particolare la tua.

- per il link p2p ti consiglio una bella coppia di powerbridgeM5. Più banda, più stabilità. E lavorando con il videostream credo che la banda sia un fattore importante, a meno che che come "gestione" non intendi solo accesso rdp ai sistemi server centrali di registrazione video e acceso web ai sistemi video. Noi usiamo PBM5 per uno scopo simile al tuo e ci troviamo bene. Certo costano di +, ma noi ci facciamo passare 24h/24h video ( 25 cams ), voip, lan e web e c'è sempre banda.

- punto centrale e andare lontano. Buongiorno e benvenuto ... :king:

Dipende da tanti fattori: quanto vuoi spendere al primo posto, quanto lontano ( H e V ) e quanto veloce devi andare, come sono dislocati sul territorio i punti da raggiungere e come è il territorio intorno alla tua base centrale. Poi, i clienti come e con cosa li linki al punto centrale, quanta banda occupano, che gestione devi fare...

:oo:

A dirla facile puoi mettere la ottima omni che hai scelto con una bella rocketM al centro tra i tuoi clienti, in altezza, perfettamente visibile con loro. Montare loro delle grid come client che puntano la omni e arrivare a 5-10km con al 10Km 15-30Mbps+ puliti in down e in up.

Questo va bene se il punto che linki come "centro" dalla tua stazione "casa" è perfettamente al centro dei tuoi clienti, perchè se no il discorso inizia a pendere, senza tenere conto delle posizioni degli eventuali clienti futuri e del fatto che cmq trovare un punto in altezza al centro vuol dire cmq avere un area, metterci un bel palo e una base di terra con corrente "decente"...

Do per scontato che il link con le ipotetiche PBm5 è su al 100%

Soluzione cmq low budget.

Soluzione scalare, modulare, definitiva. Hi-budget ovviamente.

Via la omni, tieni la/le rocket e vai di settoriali. 4 settoriali ( ammesso il 360° al centro ti serva )
e copri tutto con un link decisamente diverso, tipo che con le condizioni di prima ( 15-30Mbps ) li porti a 10-20Km.

Ovviamente va sempre contato che il sistema ha una banda massima di 100Mbps, quindi in qualsiasi caso avrà un limite . Sullo stream video il limite di banda è evidente prima che con qualsiasi altro flusso dati, quindi ad andare bene, in una situazione P2MP e P2P al massimo si potrà considerare al meglio un 60Mbps totale di video che viene giu.

L' ago della bilancia, a mio avviso, si deve spostare prima sul lato finanziario: cioè su chi finanzia, sul tipo di resa economica che ci si aspetta dall' investimento nel tempo, e quanto l' investimento avrà senso, potenzialità, funzionalità operativa e dimensione nel tempo.

Ciao

Thema3x
Avatar utente
thema3x
Broadband Boss
 
Messaggi: 6933
Iscritto il: 26 marzo 2011, 2:19
Località: Tradate - Varese - Lombardia - Nord Italia

Re: Rete vpn

Messaggiodi Roberto » 20 marzo 2013, 23:47

Grazie innanzi tutto per la risposta abbastanza esaustiva.
Ho usato per la prima volta 2 airgrid m5 hp ad una distanza di qualche chilometro ed hanno risolto un problema.
Quindi ne ho acquistato altre due, di modo che se capita do al cliente una prova pratica.
Riflettendo mi è venuta in mente questa idea !!!!!! Collegare i miei clienti e futuri nella mia rete LAN per potere gestire i loro dvr da remoto e quindi ho pensato di fare ciò. Francamente pensavo che la cosa fosse più semplice ed economica.
Il PtP sono in linea d'aria 400 metri, invece se dovessi montare la omni direzionale come multipoint ,la posizione dove installarla è centrale alla località quindi per i client potrebbe andare bene anche come distanza di copertura 5/10 km.
Però ho capito che per quanto riguarda il video non è fluido, ma questo dipende anche dalla quantità di utenti collegati ? Quanti al massimo ne posso collegare? E visto che ho le 2 airgrid m5 hp
Le potrei usare come punto punto così vado a risparmiare qualcosa.
Scusate le troppe domande, ma è una cosa che a me interessa tanto e visto che per me è un settore nuovo sto cercando di aggiornarmi sperando di non disturbare.
Grazie per adesso e a presto.

Saluti

ROBERTO
Roberto
User
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 18 marzo 2013, 12:55

Re: Rete vpn

Messaggiodi thema3x » 21 marzo 2013, 0:16

Ciao,

il video non è fluido nel momento in cui hai molto stream video che gira, specialmente perchè cmq il flusso va tutto in una direzione, quindi del throughput dell' antenna ne devi considerare solo metà, all' atto pratico l' altra metà non ti serve ...

Quanti nei puoi collegare dipende dal codec che il video usa, se H.264 o o MJPEG e dalla distanza dei vari punti rispetto al centro ( quello che mette in difficoltà di + l' antenna in un P2MP è assegnare ad ogni link la latenza corretta in funzione della distanza, compensando costantemente il ritardo di propagazione differente tra i vari punti al fine di uno stream fluido).

Non è detto che non funzioni o che funzioni male, va considerato che cmq al massimo potrai avere i un unica direzione al meglio dei link 80Mbps ad essere proprio perfetti su tutto: una cam in HD 3-4 Mbps se li prende tutti ... quindi a conti fatti una 20ina di apparati video HD non di +.

Poi se ti serve solo collegarti agli NVR senza vedere video è ovvio che il discorso cambia.

Cmq alla fine la omni + di una 30ina di client non li porta ...

Le griglie su mezzo chilometro pulito, potrebbero andare come le bridge, qualcosa meno ma visto che già le hai è un peccato buttarle.

Conta sempre che la omni, se non è installata su un tuo suolo privato, richiede una DIA e di qualche certificazione dell' impianto installato, quindi a fare una cosa cosi qualche soldo ci vuole cmq...

Ciao

TheMa3x
Avatar utente
thema3x
Broadband Boss
 
Messaggi: 6933
Iscritto il: 26 marzo 2011, 2:19
Località: Tradate - Varese - Lombardia - Nord Italia

Re: Rete vpn

Messaggiodi Roberto » 21 marzo 2013, 8:24

Grazie per le delucidazioni sei stato abbastanza chiaro.
Se invece al posto della omni mi vado a montare una o più direttive per un discorso normativo cambia qualcosa? E per il discorso client la quantità di accesso è sempre quella?
Si potrebbe realizzare un impianto del genere dove non c'è problema di fluidità e di numero di accesso client ?
Scusa per le troppe domande.

Grazie

Roberto
Roberto
User
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 18 marzo 2013, 12:55

Re: Rete vpn

Messaggiodi thema3x » 21 marzo 2013, 18:24

Ciao,

Se invece al posto della omni mi vado a montare una o più direttive per un discorso normativo cambia qualcosa?

Si, si complica, perché essendo irraggiamento settoriale potrebbero richiedere oltre alla certificazione dell' installatore e la DIA, anche i rilievi ARPA e le simulazioni di impatto ambientale, e da li non si scappa.

Con l' irraggiamento omni da "traliccio leggero" di solito bastano le prime due, dipende cmq dal comune ( uff. SUAP - Urbanistica ), dalla zona di dove installi, da cosa e quanto in alto installi.

Con le P2P, di solito invece, ( tipo le griglie ), la cosa diventa + semplice. C' anche una normativa in questo senso. Il fulcro del discorso è che essendo link direttivi punto-punto in banda liberalizzata non esiste l' irraggiamento al suolo, perché il link può esistere solo nell' aria in quanto l' ostacolo ( qualsiasi ) lo fa decadere. Nella pratica ovviamente non è proprio cosi ... però diciamo che queste installazioni di solito si possono fare proprio liberamente ( sempre tra siti privati e con installazioni verticali non troppo invasive ) - ovviamente nel rispetto dei limiti ed a garanzia dell' installatore che si "autocertifica".

E per il discorso client la quantità di accesso è sempre quella?

No, ogni settoriale ne porta 30, 4 settoriali --> 120 client

Rimane ovviamente xò il problema della banda, che di sicuro non ti fa fare lo streaming da 120 camere insieme ...


Si potrebbe realizzare un impianto del genere dove non c'è problema di fluidità e di numero di accesso client ?

SI, se ho capito bene la domanda :fifi:

A disposizione,

ciao

TheMa3x
Avatar utente
thema3x
Broadband Boss
 
Messaggi: 6933
Iscritto il: 26 marzo 2011, 2:19
Località: Tradate - Varese - Lombardia - Nord Italia

Re: Rete vpn

Messaggiodi Roberto » 21 marzo 2013, 19:35

Ancora mille grazie, sei stato gentilissimo.
Le airgrid me le ha fatte acquistare un amico in un negozio, ma purtroppo il negozio è stato chiuso.
Puoi dare un consiglio dove poetr acquistare anche senza P.iva, quindi non so in contrassegno oppure con bonifico bancario, cmq se è possibile me l'ho fai sapere?

Saluti e grazie

Roberto
Roberto
User
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 18 marzo 2013, 12:55

Re: Rete vpn

Messaggiodi thema3x » 21 marzo 2013, 20:05

Nventa Wires.

Ciao

TheMa3x
Avatar utente
thema3x
Broadband Boss
 
Messaggi: 6933
Iscritto il: 26 marzo 2011, 2:19
Località: Tradate - Varese - Lombardia - Nord Italia

Re: Rete vpn

Messaggiodi Roberto » 23 marzo 2013, 9:30

Buongiorno a tutti e anche un buon fine settimana.
Qualche domanda ancora!
Si possono realizzare più PtP prima di arrivare alla direttiva?

Buona giornata

Roberto
Roberto
User
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 18 marzo 2013, 12:55

Re: Rete vpn

Messaggiodi thema3x » 24 marzo 2013, 15:22

Ciao si,

ma ovviamente ogni p2p per funzionare bene deve avere un canale diverso, quindi li esaurisci molto in fretta ..

Ciao

TheMa3x
Avatar utente
thema3x
Broadband Boss
 
Messaggi: 6933
Iscritto il: 26 marzo 2011, 2:19
Località: Tradate - Varese - Lombardia - Nord Italia


Torna a AirControl Network Management System

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno