Rete con UAP-LR

UniFi Scalable WiFi based hardware and Controller software

Rete con UAP-LR

Messaggiodi gbeppe67 » 26 novembre 2017, 20:33

Presso un istituto scolastico ho creato una rete wifi composta da 6 AP UAP-LR.
L'istituto è composto da 3 piani e la dislocazione degli AP è fatta nel seguente modo :

Piano terra
- nr. 2 AP connessi alla rete via cavo

Primo piano
- nr. 2 AP connessi via wireless ad AP piano terra

Secondo piano
- nr. 2 AP connessi via wirell ad AP piano terra

ho adottato questa soluzione per difficoltà di realizzare un cablaggio per gli AP dei piani superiori.

Il tutto funziona ma ricevo lamentele su difficoltà di collegamento e cadute di connessioni.
Immagini sia dovuto a qualche "sovraccarico" visto che tutto il "lavoro" degli AP è concentrato al mattino (scuole elementari) da parte degli AP che si devono collegare agli AP "principali" e fornire allo stesso tempo connessioni ai vari client wireless (registro elettronica, lavagne interattivie multimediali LIM, pc portatili, ecc)

Volevo chiedere se gli apparati unifi AC mesh potrebbero essere un soluzione migliore da adottare in casi come il mio

ciao e grazie
Beppe
gbeppe67
User
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 24 novembre 2016, 9:05

Re: Rete con UAP-LR

Messaggiodi thema3x » 29 novembre 2017, 19:41

Ciao,

ma sei un installatore abilitato ?! :ninja:

Detto questo ci sarebbe da capire, in primo luogo, che segnali ricevono gli AP connessi in wireless ... temo che il problema stia proprio li, ovvero segnali poveri tra AP ed AP in wireless tra loro, specialmente tra quelli del secondo piano ed il terra ...

Di solito questi impianti si fanno tassativamente cablati, appunto per evitare che accada quanto indichi, dovuto principalmente al segnale già povero di base tra AP connessi in WiFi tra loro con metodologia sbagliata rispetto allo standard richiesto ( ovvero AP NON a vista tra loro, ovvero in NLOS, quando invece il LOS - ovvero la visibilità ottica tra AP - sarebbe requisiti obbligatorio per un link stabile ed efficiente ) che "crollano" nel momento in cui i client si connettono a loro volta sulle medesime frequenze e fanno carico.

Passare agli AC ( con dorsali a 5Ghz ) potrebbe addirittura essere peggiorativo, perchè il 5Ghz passa la metà del 2.4Ghz attraverso gli ostacoli anche se con maggior potenza a norma di Legge.

Ci vuole un progetto fatto bene, da un professionista, per fare quelle cose li dentro le scuole. Il tutto deve essere cablato il più possibile, anche perchè - a regola - dovresti rilasciare una Di.Co che accerta che il livello delle radiazioni globalmente emesse sia conforme rispetto al limite di legge: ci sono bambini, si va in galera se esce l' ARPA a fare dei controlli e tutto ciò non è fatto a regola d' arte ...

Ciao

TheMa3x
Avatar utente
thema3x
Broadband Boss
 
Messaggi: 6176
Iscritto il: 26 marzo 2011, 2:19
Località: Tradate - Varese - Lombardia - Nord Italia

Re: Rete con UAP-LR

Messaggiodi gbeppe67 » 3 dicembre 2017, 19:58

Hai qualche indicazione/consgilio su qualche installatore in veneto ?
E' il momento di riprendere in mano la rete e farla a "regola d'arte" partendo dalla base che abbiamo, con un progetto come dici tu

grazie
Giuseppe
gbeppe67
User
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 24 novembre 2016, 9:05

Re: Rete con UAP-LR

Messaggiodi thema3x » 11 dicembre 2017, 20:12

Ciao,

veneto purtroppo no.

Ciao

TheMa3x
Avatar utente
thema3x
Broadband Boss
 
Messaggi: 6176
Iscritto il: 26 marzo 2011, 2:19
Località: Tradate - Varese - Lombardia - Nord Italia


Torna a UniFi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno

cron